mercoledì, giugno 02, 2010

Vivi dell'oggi e non perdere al vento la vita

Non ricordare il giorno trascorso
e non perderti in lacrime sul domani che viene:
su passato e futuro non far fondamento
vivi dell'oggi e non perdere al vento la vita.
(ʿOmar Ḫayyām, Rubʿayyāt)
از دی که گذشت هیچ از او یاد مکن
فردا که نیامده‌ست فریاد مکن
بر نامده و گذشته بنیاد مکن
حالی خوش باش و عمر بر باد مکن

4 commenti:

Maria ha detto...

Bella, reale e da attuare, sempre

dioniso ha detto...

... ma non sempre è facile farlo...

Magari citiamo pure la versione de noantri di qualche secolo dopo:

Quant’è bella giovinezza
che si fugge tuttavia!
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non v’è certezza.

Lorenzo De' Medici

Gianluigi Filippelli ha detto...

Grazie!

dioniso ha detto...

Ciao Gianluigi!

Di che cosa? Della citazione?