giovedì, gennaio 18, 2007

Uragano Kyrill/Cirillo

Pare che stasera e stanotte quasi tutta la Germania sarà interessata dal passaggio dell'uragano Kyrill.
Consigliano di restarsene a casa, non parcheggiare le automobili sotto gli alberi, togliere tutti gli oggetti dai balconi e chiudere bene le finestre.
Dovrò affrettarmi a far rientrare il nostro caro abete.

8 commenti:

eulinx ha detto...

qui sembra sia già arrivato! Se diventa peggio di così mi spavento sul serio! Paura!!! :(

dioniso ha detto...

Anche qui il vento è cominciato.
Dice che il peggio verrà nel tardo pomeriggio e si estenderà per tutta la nottata.
Da questa mappa
http://www.wetter.com/v2/?SID=&LANG=DE&LOC=7010&LOCFROM=7010&state=BW®ion=HD&warn_filter=4
sembra però che la zona Rehin-Neckar dovrebbe essere un po' risparmiata.

gennaro ha detto...

Caro Dioniso,
anche qui a Friburgo grande vento...ieri notte causa controvento per rientrare a casa c'ho messo due ore (dal centro...e Friburgo è piccola!)...che poi sembra essere una specie di legge di Murphy..."se vai in bici ti trovi sempre controvento!".

Spero che Kyrill non faccia volare via le tue antenne televisive dal tetto...domenica su Rai 3 alle ore 10.30 (o 12.40, a seconda se ci stanno i mondiali di sci) c'è una bella puntata di "Racconti di Vita" dedicata al tema dell'immigrazione e nella quale sarò presente per parlare degli italiani di seconda generazione in Germania. Mi farebbe piacere se gli potessi dare un'occhiata...magari mentre preparate uno dei vostri sontuosi pranzi! ;-))

dioniso ha detto...

Sì, l'ho notato pure io: mai che il vento spiri alle tue spalle.
Abbiamo appena ritirato tutte le spezie, le piante e gli altri oggetti dal balcone.
L'antenna purtroppo non ce l'abbiamo. C'è ancora in corso un dibattito familiare sull'argomento. Usiamo molto raiclick, ma niente diretta. Ce la farai avere una registrazione?

Anonimo ha detto...

Sfiderò le intemperie per andare al corso di tedesco al Goethe stasera.... Se Kyrill dovesse spazzarmi via, ricordatevi di me....

Un saluto,
Leo da München.

dioniso ha detto...

Viel Glück Leo :-)

ubik ha detto...

un poco di kyrill anche qui...che fa caldo.
PS: anche noi non abbiamo l'antenna e il dibattito s'e' chiuso quando abbiamo saputo quanto prendono gli antennisti fiorentini: 350 euro!!! che faccio scrivo a Report? abbiamo optato per una portatile ciofeca sul tv tanto per vedere un poco di cose noiose (Report, otto e mezzo, l'infedele).
Mi auguro che spezie e piantine sopravvivano alle bozze della natura.
infine: www.radiogas.it e'una ottima radio 24/24 H fondata e gestita da Sandro Veronesi. la musica e' OTTIMA...dimmi cosa ne pensi :-)

dioniso ha detto...

Affacciandoci dalla finestra non abbiamo visto particolari segni di sconquasso. Pare quindi che Cirillo abbia risparmiato il nostro quartiere.
Ieri invece abbiamo sentito al telegiornale che qui vicino c'è stato un morto: un albero caduto su una macchina.
Pensa quanto costerà una parabolica in Germania allora! ;-)
radiogas? Oggi me la sentirò al lavoro e ti farò sapere.