mercoledì, febbraio 20, 2008

Uno squillo nella notte

Sono le 6:20 e noi abbiamo già fatto colazione.
Dobbiamo andare al lavoro presto? Nooo.
Stamane alle 5:45 ha squillato il telefono. Dovete sapere che Zucchero è finalista olimpionica di corsa allo squillo antelucano.
Prima che io fossi riuscito a capire che cosa stesse succedendo, ella era già riuscita a dire: "A quest'ora chi chiama!! È successo qualcosa!!", e a presipitarsi a rispondere.
La sento rispondere: "Ja!....." (dei tedeschi che ci chiamano a quest'ora? Chi può essere) "Ja!.....Ja!.....Ich komm gleich (vengo subito? Dove!? Che c..o è successo!?).
Aggancia e mi dice: "Quando ti dico di non parcheggiare la macchina in posto, non ce la devi parcheggiare!". "Perché, dove l'abbiamo parcheggiata?". "Su Uferstrasse!".

Al che ho ricordato la scena di sabato scorso.....

- "Guarda amore, ho trovato una nuova strada dove parcheggiare! Siamo qui da 8 anni e non avevamo mai pensato a parcheggiare qui. È comodissimo!"
- "Ma guarda che qui secondo me non si può parcheggiare!"
- "E perché scusa?! Vedi qualche divieto?! È pieno di macchine parcheggiate!"

Ma un divieto c'era sfuggito:
"Verboten!" nei giorni di mercato: il mercoledì e il sabato dalle 5 alle 14:00.

Al che la povera Zucchero, con tachicardia e testa pulsante, si è vestita con tempi da far vergognare Clark Kent, ed è andata a spostare la macchina.
Per farmi perdonare le ho fatto trovare la colazione pronta :-)

23 commenti:

ziomassimo ha detto...

Quindi ne deduco che da sabato ad oggi, non hai toccato l'auto.
Io la lascio la sera, dopo aver cercato a lungo il posto, per riprenderla la mattina seguente e con tutto ciò quasi tutte le mattine non mi ricordo in quale punto l'ho parcheggiata. Per cui ricomincio la ricerca, ma stavolta a piedi.
Alienante!

dioniso ha detto...

Ziomassimo, molto spesso usiamo la macchina (la famiglia ne possiede solo una) solo una volta alla settimana per la spesa del sabato.
Raramente la usiamo più di una volta. Domattina ci sarà un'eccezione.

Io pure dimentico sempre dove ho messo la macchina. Di solito Zucchero se lo ricorda, ma quando la parcheggio da solo è una tragedia. Una volta dopo vari tentativi abbiamo deciso di prendere le biciclette per perlustrare la zona.... avevamo pure fretta...

Buona notte

gianlu ha detto...

A me di solito capita all'aereoporto, certe passeggiate nel parcheggio multipiano al ritorno dalla trasferta lavorativa il venerdi sera, un piacere. Per fortuna a casa non devo fare troppi giri nel mio quartiere si parcheggia bene (e vorrei anche vedere a 20 km dal centro....)

Eli ha detto...

Ah, bravo!! :-(
ma povera Zuccherooooo, io avrei fatto andare te a spostare la macchina, TZE!

(una colazione non basta: ora le farai la colazione per un'intera settimana, verstehen?)

:-) Buongiorno, eh?

ziomassimo ha detto...

dioniso, il fatto che riesci ad utilizzare poco la macchina, lo dicevo anche con un pizzico di invidia. Io non ci riesco, probabilmente anche un pò perchè a volte sono un... bradipo! Cerco di limitare i danni utilizzando tutti i giorni per recarmi al lavoro, un misto di auto propria e metropolitana.

Sugar Cane ha detto...

Eli grazie per il supporto ;-)
Ad onor del vero Dioniso la colazione me la prepara tutte le mattine.
Comunque a parte il cuore in gola per almeno un quarto d'ora devo dire che è stato meglio essere avvertiti invece che andare a prendere la macchina e non trovarla più.

Buona giornata

dioniso ha detto...

gianlu, 20 km dal centro? Dove sei a Ostia?

Eli, io ci ho pure provato ad offrirmi di andare, ma quando sono riuscito a profferire parola da sotto le coperte Zucchero era praticamente già vestita.

ziomassimo, anch'io quando lavoravo a Roma usavo l'auto.

zuccherì, lo faccio con grande piacere. Stamane l'hai preparata tu però. .... giornata di eccezioni: auto + colazione ;-)

ubik ha detto...

Non c'entra niente con il post, ma guarda questo link: demenziale, trash o tutte e due le cose?
http://www.videoportale.it/blog/god-tube.htm

dioniso ha detto...

ubik, sinceramente non mi meraviglia. Internet è un mezzo accessibile alle masse e quindi ci si trova di tutto: dalle reti dedicate a traffici illegali, alle reti di estremisti dogmatici, agli archivi di audiolibri di radiotre.
Sta a noi non dare risonanza (ignorandole) alle cose che non ci piacciono.
Si può traslare a questo il discorso relativo a CEI, Binetti e compagnia bella: vanno ignorati.

gianlu ha detto...

@dioniso
No ostia sono quasi trenta, io sto sulla Cristoforo Colombo fuori dal raccordo ma un bel po' prima.

dioniso ha detto...

Ah! Allora abiti a Spinaceto!

Spinaceto, un quartiere costruito di recente. Viene sempre inserito nei discorsi per parlarne male. "Vabbè, ma qui mica siamo a Spinaceto!". "Ma dove abiti? A Spinaceto?". E poi mi ricordo che un giorno ho letto anche un soggetto che si chiamava "Fuga da Spinaceto". Parlava di un ragazzo che scappava da quel quartiere, scappava di casa, e non tornava mai più. E allora, andiamo a vedere Spinaceto.

Beh, Spinaceto, pensavo peggio. Non è per niente male.

RAGAZZO SUL MURETTO: Ma infatti, lo sai che ci stavo pensando?

Ti ricorda qualcosa? ;-)

ubik ha detto...

@dioniso: ammappette che risposta per il link...quasi quasi sei peggio di me che parto a razzo. Era solo perchè avevo sgamato una cosa ridicola per puro caso. A me piace confrontarmi CEI compresa (magari la Binetti è un pò troppo). Sarà che sono curioso e che mi piace molto discutere. Che fò ti mando qualche altro link religioso così ti converti? Peccatore!
:-)

dioniso ha detto...

Manda, manda...
Considera però che io sono già un credente:
credo nel Pastafarianesimo.

Io credo che il mondo è stato creato dal Mostro di Spaghetti Volante e fino a quando qualcuno non avrà dimostrato il contrario, ne rimarrò convinto ;-)

gianlu ha detto...

@Ubik
Dunque forse qualcosina....
Spinaceto è veramente peggio!
No abito al quartiere malafede!
Nome a parte, un posto con tanto vento ed a me piace il vento, porta pulizia e spesso feschezza.

dioniso ha detto...

gianlu, ero io non ubik ;-)

quartiere malafede!? Non l'avevo mai sentito nominare prima.

gianlu ha detto...

@dioniso
oggi (solo oggi?) sono proprio rinco!
Il quartiere è fra acilia ed axa.

ziomassimo ha detto...

Malafede è vicino Decima e forse è più conosciuto con questo nome.

Nessuno lo ha detto ancora, ma la citazione su Spinaceto è da "Caro diario" del nostro caro Moretti.
Ho vinto qualche cosa?

gianlu ha detto...

ziomassimo,
non per correggerti ma quello è ll parco di decima e malafede,
io sono un po' lontano da decima.
Per risponderti su Caro Diario direi...."Niente!"
Visto che presumo Paolantoni piaccia anche a te, hai mai avuto occasione di guardare lo spettacolo teatrale dove racconta le favole, ad esempio quella di cappuccetto rosso?
Ogni volta che la racconto a Crucchetta mi viene in mente lui e comincio a ridere come uno scemo con lei che mi guarda un po' perplessa...

ziomassimo ha detto...

Trovo che sia in ogni modo un territorio interessante e che comprende anche una bella fetta di campagna romana. Vorrei inoltre segnalare due posti in zona che vale la pena visitare: la trattoria "da Giulio" (proprio di fronte al Castello di Decima) e la Cooperativa "Agricoltura Nuova", che gestisce una azienda agricola con vendita e degustazione di prodotti propri.

gianlu ha detto...

Grazie ziomassimo,
proverò la trattoria, per quanto riguarda agricoltura nuova, siamo loro fan.
Figurati che facciamo parte di un gruppo d'acquisto che si serve da loro. Ed ogni settimana ci arriva un cassettone pieno di frutta e verdura bio. Ogni tanto ci andiamo (Anche per far vedere gli animali a crucchetta ed i loro prodotti sono veramente buoni. Spero solo siano veramente sani, comunque sono in città che non è propriamente un ambiente salubre.

gianlu ha detto...

Grazie ziomassimo,
proverò la trattoria, per quanto riguarda agricoltura nuova, siamo loro fan.
Figurati che facciamo parte di un gruppo d'acquisto che si serve da loro. Ed ogni settimana ci arriva un cassettone pieno di frutta e verdura bio. Ogni tanto ci andiamo (Anche per far vedere gli animali a crucchetta ed i loro prodotti sono veramente buoni. Spero solo siano veramente sani, comunque sono in città che non è propriamente un ambiente salubre.

gianl ha detto...

Comunque, a volte sto blog mi spara due commenti insieme e non capisco perchè...
Sarò rinco?

gianlu ha detto...

ok chi tace acconsente. Sono rinco.
;-)