venerdì, dicembre 03, 2010

Una stagione orchestrale con due orchestre: inverno 2010-2011

Come scrivevo in "Dubbi orchestrali: io vorrei, non vorrei....", essendo un po' insoddisfatto della mia interazione con i giovani colleghi dell'orchestra in cui ho suonato negli ultimi quattro anni mi sono messo ad esplorare altre possibilità ed ho trovato una nuova orchestra: la Musikfreunde Heidelberg.

L'ambiente mi ha fatto subito una buona impressione. E dopo una decina di prove, tra cui anche un intero fine settimana, l'impressione è confermata. Mi trovo più a mio agio. Forse perché la composizione umana è più variegata. Non è ridotta alla tipologia giovane studente universitario tedesco interessato solo al suo gruppetto. Ci sono infatti molti diversamente giovani come me, ma anche più diversamente giovani di me. Ci sono stranieri come me. Il mio collega primo trombone è inglese, ingegnere aeronautico, simpatico e parla pure l'italiano; il terzo è tedesco e anche lui simpatico, così come la tuba. La seconda tromba è molto diversamente giovane, americano e fa l'infermiere nella clinica chirurgica. Simpatico pure lui. E in generale c'è molta più socievolezza nell'aria.
Il direttore merita un capitolo a parte. Ha un anno più di me ed è un vero istrione. Durante le prove dirige con molto senso dell'umorismo usando una mimica facciale formidabile.

Suonerò quindi ai concerti della Musikfreunde. Allo stesso tempo non volevo rinunciare al divertimento di suonare la Sinfonia dal nuovo mondo con la mia vecchia orchestra. Ho deciso così per questa stagione di portare avanti tutte e due le orchestre. Il che mi impegna tutti i lunedì e i martedì sera più alcuni finesettimana. Per ora però il divertimento supera di gran lunga il disagio.  
Se vi troverete nei dintorni tra fine gennaio e inizi febbraio siete invitati ai concerti!

Programmi e appuntamenti

Vecchia orchestra (AufTakt e.V.)

Antonín Dvořák: Sinfonia n. 9 in mi minore op. 95 (1893), più nota col titolo di Sinfonia "Dal nuovo mondo" - quarto movimento diretto da Von Karajan su youtube

Jean Sibelius: Concerto per violino e orchestra in Re minore, Op.47 (1903/1905)

Venerdì 21 Gennaio in località e orario ancora a me ignoti

Sabato 22. Gennaio alle 19:30 Concerto per i 10 anni dell'orchestra presso la Lutherkirche (Vangerowstr. 1 Heidelberg)

Nuova orchestra (Musikfreunde Heidelberg)

Felix Mendelssohn-Bartholdy: Ouverture Die Hebriden (Le Ebridi) op. 26

Ralph Vaughan-Williams: Concerto in fa minore per basso-tuba e orchestra (1954) - primo movimento su youtube

Albert Roussel: Sinfonia n°3 in sol minore op. 42 (1930) - primo movimento su youtube

Sabato  12 Febbraio alle 20:00 nella Stadthalle di Heidelberg
Per i biglietti:: Crazy Diamond: Poststr. 42, 06221-161480
Ticket online: www.ticketonline.com, Tel: 01805-4470

2 commenti:

Moky ha detto...

Io sono una paladina dei cambiamenti. Vivere o lavorare in situazioni stagnanti mi ricorda tanto l'Italia.

dioniso ha detto...

Infatti ha funzionato. Ha contribuito a migliorare sensibilmente il mio umore.