martedì, novembre 01, 2011

Flussi e riflussi del mediasocialismo

Amici che convinci ad aprirsi una casella di posta elettronica; e poi un blog; e dopo anni loro ti convincono a crearti un profilo su feisbuc. Chi esce dai blog perché sono vecchiume e cerca di farti entrare in Twitter. Chi si autodistrugge su feisbuc con riti esorcizzanti per poi rientrare sotto nuove spoglie. Gente che legge senza commentare e che commenta senza leggere. Fenomeni di buloanorressia da commento.
Vanno, vengono; ogni tanto si fermano. E quando si fermano...

29 commenti:

Moky ha detto...

... ora non so bene se posso commentare o meno... comunque il post mi e' piaciuto!

Juhan ha detto...

Discorso che andrebbe ampliato. Magari su più blog

dioniso ha detto...

Grazie Moky! A me i commenti fanno sempre piacere e soprattutto i tuoi. :-)

Ciao Juahn, vogliamo lanciare il Carnevale del mediasocialismo?

Titti ha detto...

Uhuhu, mi sento tirata in ballo visto che mi sono tolta da feisbuc!
Il motivo principale è il tempo perso per seguire persone che preferisco seguire su altri canali, più personali e diretti. Come vedi, io ti seguo qui.
Altro motivo è che la metà delle persone della mia lista di "amici" ( pur dopo aver eliminato una cinquantina di persone) non sapevo chi fossero o, se lo sapevo, non mi suscitavano alcun interesse. E, infatti, non le seguo più.
Inoltre feisbuc è un canale di controllo che, se esercitato dalla metà delle persone che non mi interessano, mi infastidisce.

mawi ha detto...

ciao Dioniso, confesso, passo regolarmente dal tuo blog e leggo senza commentare ( fino ad ora ) . Comunque interessanti i tuoi post .
mawi

Juhan ha detto...

A me il termine "socialismo" ricorda pavlovianamente Craxi (e La Ganga a Torino). Poi sono orso di natura e non sarei capace a gestire un carnevale. Che in se sarebbe cosa buona e giusta.

@Titti: vero ma adesso i miei amici sono quelli conosciuti on teh toobz, alcuni incontrati di persona altri no (come il Dioniso). Nel caso in oggetto ti considero amica (almeno di blog).

Forse, chissà, prossimamente ci faccio un post. Forse, non prometto niente nèh! E forse lo faccio in piemontese e non lo pubblico --sono orso.

dioniso ha detto...

Ciao Titti!
Lo so che te ne sei andata da FB, ma non sei l'unica tra i miei amici/contatti che l'ha fatto. La mia non voleva essere assolutamente una critica. Era solo un'esternazione di quello che osservo cominciata da un commento a Juhan su FB in cui egli affermava di essersi liberato dalla FB-dipendenza.
E poi dentro quei comportamenti ci sono anch'io. Pure io ho avuto dei momenti di dipendenza da alcuni siti che poi mi sono passati, siti che non frequento più, momenti di bulimia ecc.
Ognuno ha i suoi buoni motivi di cui non deve rendere conto a nessuno.
Anch'io spesso mi chiedo il senso di molti di questi mezzisociali :-)
Per ora, quello che penso non lascerei è solo il blog.


Ciao mawi! Grazie della tua manifestazione e del complimento. Ho visto che stai ad Anversa. Mi piacerebbe visitarla prima o poi.

dioniso ha detto...

Ops, mi era sfuggito il commento di Juhan.
Ma dai però, mediasocialismo è bella no!? Guarda su Google non se ne trova occorrenza. Ne rivendico la paternità. Non maltrattare la mia figlioletta ;-)

Dai, facci il post in piemontese e poi pubblicalo!

Titti ha detto...

Eh no, il blogghetto non lo devi lasciare!!! Lo leggo sempre con interesse anche se non sempre riesco a commentare. Ma ora, liberata da FB, avrò anche più tempo per scrivere!!

dioniso ha detto...

:-) No, per ora non l'abbandono del Blogghetto non rientra tra i miei orizzonti.

Juhan ha detto...

Ci mancherebbe! E poi io mi aspetto sempre che arrivi Archimede, il mio ing. preferito.

dioniso ha detto...

Che lo raggiunga con il fichifonino per un'intervista dici?

Juhan ha detto...

Sì è una grande invenzione. A proposito l'hai brevettato? Poi affidi il brevetto a Apple o Microsoft e tu fai 2 barche: una per andare a spasso sui 7 mari e una di soldi.

dioniso ha detto...

No, non lo brevetto. Lo sai no che dai tempi di Meucci c'è un complotto internazionale contro i brevetti italiani. Lascerò che qualche plutarca d'oltreoceano se ne appropri.

Titti ha detto...

@Juhan: anch'io anch'io ti considero amico! Ah, ho trovato il tuo blog...è troppo forte, direi surreale! Ma lo fate a 6 mani?? Non ho lasciato commenti perché mi sono intimidita!!! ;-)

Juhan ha detto...

@Titti: ciao & grazie.
In realtà io ho 2 (due!) blog, non so bene a quale ti riferisci; Quello del profilo o tamburoriparato.blogspot.com più umano per umani. Entrambi i blog sono polifonici e siamo sempre aperti a nuove assunzioni, la politica della porta aperta o della casa comune o il blog arcobaleno (questa mi è venuta adesso-adesso, da raffinare). Se vuoi...

Titti ha detto...

Juahn (uhuhu, stiamo invadendo la casa di Dioniso!!), ho visto tamburo riparato. Surreale...
Io cosa potrei suonare?? ;-) Potrei pubblicare qualche ricetta di pozione magica......

Juhan ha detto...

Titti se tu volessi ;-)
Peccato che hai già un blog meraviglioso, giramondo, musicale e culinario e altro ancora. Ma chissà, il futuro è seduto sulle ginocchia di Sua Pastosità, RAmen.

(Dioniso poi smettiamo)

dioniso ha detto...

Ci mancherebbe! Continuate tranquillamente la conversazione. È un piacere ospitarla nel mio salotto :-)

Titti ha detto...

Non offri niente ai tuoi ospiti? :-)

dioniso ha detto...

Ma certamente! Che ne dite di una Torta con marmellata di rosa canina?

Juhan ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Juhan ha detto...

Oltre alla torta se una/o vuole essere coinvolto/cooptato facciamo festa!
Poi prossimamente una sorpresa per i blog amici, promesso, forse.

dioniso ha detto...

È festa!

Titti ha detto...

Ottima la torta alla rosa canina! E da bere, niente? Solo la torta ci fa la mappazza....
Daiiii, facciamo festa!!

Titti ha detto...

Grande PFM!!!

dioniso ha detto...

Verissimo Titti! Anch'io questo tipo di dolci quasi non riesco a mangiarli senza innaffiatura. Quindi di solito li mangio o a colazione con il latte oppure con un passsito. Ci vedrei bene questo. Che ne dite?
Quella torta comunque è una delizia. E domani Zuccherina me la farà. E per questa torta c'è anche un'eccezione alla regola dell'innaffiatura. E cioè quando è sfornata da poco. Ancora calda. Anche senza niente. È una poesia.

Titti ha detto...

Ottima innaffiatura con il passito!
Hmmm, che gola!!!! Mi piacerebbe partecipare a questa poesia!!

dioniso ha detto...

Metà poesia l'abbiamo già declamata, ma sei vorrai venire a trovarci potremo sempre riscriverla.