giovedì, novembre 20, 2008

Israel Kamakawiwo'ole ~ Somewhere over the Rainbow

Grazie ad un mp3 ascoltato sul blog della Principessa sul pisello ho scoperto l'esistenza di questa particolare figura artistica di Israel Kamakawiwo'ole, cantante Hawaiiano.

Ho trovato questa interpretazione di Somewhere Over the Rainbow all'ukulele estrememente malinconica, dolce e commovente.


Somewhere over the rainbow
Way up high,
There's a land that I heard of
Once in a lullaby.
Somewhere over the rainbow
Skies are blue,
And the dreams that you dare to dream
Really do come true.

Someday I'll wish upon a star
And wake up where the clouds are far
Behind me.
Where troubles melt like lemon drops
Away above the chimney tops
That's where you'll find me.

Somewhere over the rainbow
Bluebirds fly.
Birds fly over the rainbow.
Why then, oh why can't I?

If happy little bluebirds fly
Beyond the rainbow
Why, oh why can't I?

7 commenti:

gianlu ha detto...

Mammamia che immagini,
porca miseria che nostalgia.
Ho una voglia tremenda di quei colori, quei sapori e quegli odori.

Quel posto è magico!

gianlu ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
dioniso ha detto...

Se fosse più vicino non esiterei a visitarlo....
ma magari un giorno...
i sogni che oso sgnare
si realizzeranno sul serio...
da qualche parte al di sopra dell'arcobaleno
...dove i dispiaceri si sciolgono
come gocce di limone

fabio r. ha detto...

conosco e ascolto da anni, o meglio ascoltavo visto che penso sia morto...
straordinario il mix con what a wonderful world...

dioniso ha detto...

Ciao fabio!

Sì è morto nel 1997 a 38 anni. Nel video ci sono anche le immagini della dispersione delle sue ceneri.
Io invece fino ad una settimana fa ignoravo totalmente persino il suo nome.

Sì, proprio bella questa interpretazione.

ziomassimo ha detto...

Anche io ne ignoravo completamente l'esistenza, ma da quando ho ascoltato il brano non riesco a levarmelo dalla testa, veramente sraordinario e anche la storia di quest'uomo è molto affascinante.
Grazie dioniso...

dioniso ha detto...

È molto affascinante è vero!?

Devi ringraziare però la Principessa sul pisello, non me.

Saluti