venerdì, aprile 30, 2010

Falafel italianizzate

Ho provato una nuova ricetta per le Falafel. Quella vecchia non funzionava molto bene, ma comprendeva ingredienti mediorientali. Mentre questa nuova contiene solo ingredienti italiani.
Il risultato non è stato eccezionale, ma neppure pessimo. Zucchero dice che si possono rifare.

Ingredienti per 4 persone

ceci lessati 250 g (il che significa la metà circa di ceci da mettere in ammollo e lessare), spinaci fresci puliti 300 g, pane grattugiato 30 g, 2 uova, semolino, olio per friggere (io ho usato l'olio di oliva della Sabina prodotto da mio padre), sale e pepe.

Preparazione

Fate bollire gli spinaci per 3', quindi scolateli, strizzateli bene (altrimenti non riuscirete a formare le palline) e frullateli con i ceci.
Incorporate 2 tuorli, il pane grattugiato, un pizzico di sale e il pepe. Amalgamate bene e poi formate 12-16 palline. Se la consistenza è troppo floscia e non riuscite a formare le palline aggiungete del pane grattugiato e amalgamate di nuovo.
Passate le palline negli albumi leggermente battuti, poi nel semolino e infine friggeteli in abbondante olio (fin quasi a metà pallina) (con l'olio di oliva una buona temperatura di frittura è intorno ai 150°): 3' ruotatele e poi altri 3' (a meno che le palline non siano completamente immerse, in tal caso basterebbero anche 3', ma comunque sui tempi si va anche un po' a occhio).
Scolate disponete su carta da cucina e servite.

4 commenti:

Moky ha detto...

A noi i falafel piacciono un sacco, ma li facciamo senza uova (essendo vegan...) Per me e' un piatto gustoso, semplice e nutritivamente ricco!!

dioniso ha detto...

Ciao Moky!

E che ingredienti usi tu? Sono curioso.

Certo per vegetariani e vegan sono sicuramente un piatto utile oltre che buono.

Moky ha detto...

Guarda, avro' un 5 o 6 ricette sparse. Una che ho usato l'ho "rubata" da www.vegweb.com e va cosi':

Lazy College Kid's Easy Falafel Immaginati un po'...)

Ingredients:

1 can garbanzo beans
1 small onion, finely minced
2-3 cloves of garlic, minced
3 tablespoons chopped parsley
3/4 teaspoon lemon juice
1 teaspoon olive oil
1 teaspoon coriander
1/4 teaspoon turmeric
dash of red pepper
salt & pepper to taste
2 tablespoons flour

Directions:

Drain and rinse the garbanzo beans and place in a medium bowl. Smush them up with a fork. I've used the bottom of a drinking glass to get things started and then mush them up some more with a regular fork. add the rest of the ingredients and stir well, until everything is evenly combined. Form into balls about the size of a ping pong ball and then flatten them a little bit. You can either fry them in a bit of canola/vegetable oil until they're golden brown (they taste best this way!) or if you're feeling lazy, like me, bake them in a preheated oven (i use my toaster oven) at 375 degrees until they're golden brown, flipping them over about halfway. Serve on a pita with whatever falafel toppings you like.
======================================
Insomma, versione senza colesterolo e salutare ;D

Anche se ora sono le 22, mi sta tornando la fame...

dioniso ha detto...

Uhm, interessante. Sicuramente più mediorientale della mia. Potrei provare una sintesi tra le due.
Grazie per averla copiata qui!