sabato, novembre 06, 2010

Nuovo conflitto d'interesse: ville contro strade

Governo: sì al piano sicurezza: stretta sulla prostituzione in strada

2 commenti:

paopasc ha detto...

Ho capito: dalle strade alle ville?

dioniso ha detto...

Esatto! E poi c'è ancora qualche comunista (o forse ora bisogna dire qualche mafioso?) che si sorprende per la candidatura del nostro presidente del consiglio al nobel per la pace! Quale atto è più altruista e umanitario dell'offerta di dimore principesche a folle di povere ragazze sbandate?