sabato, luglio 16, 2011

Appello agli italiani della Germania del sud (e non solo) per una causa nobile

Era febbraio quando Roberta e Paola me ne parlarono. L'idea mi piacque immediatamente:

"Vorremo fondare un'associazione che abbia come obiettivo quello di promuovere, attraverso l'organizzazione di eventi culturali ad Heidelberg, una conoscenza più approfondita della cultura italiana e favorire così un dialogo tra italiani e tedeschi fornendo allo stesso tempo un contributo alla vita culturale della nostra città d'adozione. La più ambiziosa tra le proposte concrete per raggiungere tale obiettivo sarebbe l'organizzazione di un Festival annuale della cultura Italiana."

Nella prima riunione tra i sette soci fondatori abbiamo scelto il nome dell'associazione, Volare, e ci siamo divisi i compiti. Io mi sono messo a disposizione per tecnologie della Rete e musica e tradizioni popolari del centro-sud Italia. Per la prima area sono già riuscito a costruire qualcosa: gruppo e casella su Google, gruppo facebook, e sito web di Volare.
A maggio siamo riusciti ad organizzare il nostro primo evento: “Impossible Venice” - dialogo con la documentarista indipendente Anny Carraro.

Ora stiamo cercando di organizzare qualche evento per la settimana della lingua italiana ad ottobre e di realizzare il sogno del Festival della Cultura Italiana per maggio 2012.
Fondamentale per la riuscita saranno le finanze e quelle si ottengono: dagli enti pubblici, dagli sponsor privati e dalle quote di associazione.
Per quanto riguarda gli enti pubblici, ci stiamo attivando. Per quanto riguarda gli sponsor privati e i nuovi soci anche. Ed è proprio in questi due settori che ci potrebbe servire l'aiuto di qualche lettore del Blogghetto. In che modo vi chiederete? Bè, ci sono più modi possibili.

1. Nel sito abbiamo inserito una pagina Volare Consiglia con la quale vorremmo offrire pubblicità a piccoli esercenti in cambio di un minimo contributo per l'associazione. È chiaro che gli esercenti/sponsor saranno più invogliati se il sito riceverà molte visite. A questo scopo se qualche blogghista potesse aggiungere un link del genere sul suo blog, Volare e.V. un sogno culturale italiano: eventi culturali ad Heidelberg, non ci dispiacerebbe.

2. Non ci dispiacerebbe neppure se qualcuno conoscesse qualche esercente/sponsor interessato all'offerta.

3. Non ci dispiacerebbe neppure se qualcuno volesse associarsi a Volare e.V.

12 commenti:

ziomassimo ha detto...

Trovo che sia una bellissima ed interessante iniziativa. Anche se non saprei bene come, mi verrebbe voglia di essere utile alla causa in qualche modo. In ogni caso, certamente farò di tutto almeno per essere presente al Festival.
In bocca al lupo!

ziomassimo ha detto...

Bel nome "VOLARE" (ma che vuol dire "e.V."?)

dioniso ha detto...

Ciao ziomassimo, bè, ad esempio condividendo su FB e altri socialcosi. E poi potrebbero in teoria associarsi tutti e non solo quelli che risiedono qui. Tutti quelli che credono alla causa della diffusione oltre confine di un'immagine diversa dell'Italia.

Ti aspettiamo per il festival... se riusciremo a trovare
le finanze per realizzarlo...

e.V: eingetragener Verein ovvero associazione registrata.

Chico ha detto...

Bella iniziativa e avventura piena di rischi e di lavoro a tempo pieno... Preparatevi! Io come prima cosa vi consiglierei di mettervi in contatto, se già non lo siete, con le realtà già presenti in loco. Ad Heidelberg c'è l'Italienzentrum, che ha sicuramente un programma di taglio accademico, ma anche mezzi e contatti. Credo che potreste provare a collaborare con loro per il vostro sogno...
Tienici aggiornati sugli sviluppi, mi raccomando

dioniso ha detto...

Ciao Chico, bentrovato!

Grazie per i consigli sono veramente molto apprezzati. Immagino tu abbia molta esperienza in materia. Scusa penso di avertelo già chiesto, ma ora non ricordo. Tu sei a Stoccarda e sei nell’ambito accademico?
Sì, sì, con le realtà già presenti in loco ci siamo già messi in contatto. Ed anche con l'Italienzentrum. Hai qualche altro consiglio? Idee, collaborazioni, suggerimenti: qualsiasi cosa.

Saluti

dioniso ha detto...

... a propostito, se hai un profilo FB, un "mi piace" non ci dispiacerebbe. Scusa il bisticcio.

dioniso ha detto...

Eventi pianificati

28 settembre 2011 - Dialogo con Marco Lalli: uno scrittore italo-tedesco

17-21 ottobre - Settimana della lingua italiana 2011: A cena con Artusi (cucina del risorgimento, ricette e letture)

da gennaio 2012 - Cine Forum Italia al Karlstorkino (presentazione nel corso della rassegna Cinema Italia, nov 2011)

maggio 2012 - Festival culturale italiano

Chico ha detto...

No, non sono di Stoccarda, ma per lavoro e poco cervello mi ritrovo a combattere quasi ogni giorno con i problemi che, immagino, avrete voi (tra l'altro per questo: http://adi-germania.org).

Per eventuali fondi, noi qui in Baviera abbiamo questo: http://www.stmf.bayern.de/imperia/md/content/stmf/broschueren/st_vereine_uebersicht.pdf

Ci sarà sicuramente qualcosa di analogo anche per il BW.

In bocca al lupo!

C.

dioniso ha detto...

Grazie per le informazioni Chico. Terrò i lettori del blog aggiornati.
Ad ogni modo gli aggiornamenti saranno visibili anche sul sito ufficiale di Volare.

dioniso ha detto...

A presto!

Silly ha detto...

ottima iniziativa,bellissima manifestazione.
faremo di tutto per sostenervi!!

dioniso ha detto...

Grazie Silly!
Per chi non lo sapesse la manifestazione a cui si riferisce Silly è questa: Primo KulturFestival Italia: Heidelberg 16-20 maggio 2012. Si è conclusa ieri in bellezza con un travolgente concerto dei Dissonanti.