venerdì, luglio 29, 2011

Con la leggerezza di un bambino all'inizio delle vacanze estive

Ieri pomeriggio, dopo settimane di pioggia e freddo, il carro di Apollo ha voluto percorrere di nuovo una breve cavalcata di un paio di ore nei nostri cieli. Alla vista del divino androgino l'Aere circostante si è prontamente eccitata inondandoci col suo calore infuso.
Né la mia post-operatoria ed antibiotica debolezza, né i principeschi divieti mi hanno impedito di concedermi una breve pedalata lungo le rive di padre Neckar: con la leggerezza di un bambino all'inizio delle vacanze estive.
Forse a breve mi concederò un bis.

7 commenti:

paopasc ha detto...

è giusto così

ziomassimo ha detto...

Bravo... da applausi!
PS "principeschi divieti"?

Yuki aka Prisma ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=5YMTPXTfUNQ

:D

dioniso ha detto...

paopasc, infatti: cosa buona e giusta. Anche se mentre pedalavo cercavo di spingere il meno possibile: le visioni di profetizzate emorragie principesche mi perseguitavano.

ziomassimo, grazie!
Ma come "principeschi divieti"?
Il divieto di DoktorDoktor Nero: il principe degli odontochirurghi maxillofacciali del Baden-Württemberg.
Niente movimento per una settimana! La circolazione stimolata potrebbe provocare emorragie!

Grazie Yuki, ma non riesco a vederlo:

Unfortunately, this SME-music-content is not available in Germany because GEMA has not granted the respective music publishing rights.

Mi dici il titolo?

dioniso ha detto...

Forse ci sono arrivato da solo.
Era questo?
http://youtu.be/_Lya2TeOiSI

Yuki aka Prisma ha detto...

Sì, ma nella versione di Ferruccio Tagliavini :)

dioniso ha detto...

Molto bella. Grazie!