martedì, febbraio 07, 2012

Ghiaccio sul Neckar

Come cominciavamo a temere, dopo una decina di giorni di temperature che non salgono mai sopra ai quattro o cinque gradi sottozero e con minime che sfiorano i -13° ...
...le lastre di ghiaccio stanno iniziando a comparire sul Neckar.
Chissà se si arriverà ad avere la superficie ghiacciata da sponda a sponda come tre anni fa. Le temperature sono previste in leggerissimo innalzamento fino ad arrivare a max -4° min -9° nel fine settimana. Poi, a partire da lunedì dovrebbe cominciare lo scongelamento. Quindi o entro domenica o mai più. Si accettano scommesse.
Da notare che l'itervallo di tempo tra il penultimo e l'ultimo congelamento è di 46 anni.
A proposito, considerate che per amore della documentazione blogghettistica ho letteralmente rischiato il congelamento delle dita per scattare le foto, di cui quelle che vedete sono un estratto, lungo un tratto di un chilometro circa di fiume.

5 commenti:

Moky ha detto...

Scommetto che NON si congela completamente... Conto sul global warming, you know? :)

dioniso ha detto...

Moky, si fa presto a dire scommetto senza citare la posta in gioco. Bisogna scommettere qualcosa di concreto. ;-) Che cosa scommetti?

Moky ha detto...

mmmm.... stavo per dire "diecimila dollari" come ha detto Mitt Romney durante un dibattito, a conferma che e' "il candidato per il popolo".... ma seriamente: se vinco io, devi postare una tua foto (di te) con la divisa da musicista polare, incluso papillon e cappello di lana... se vinci tu, decidi tu!!!

dioniso ha detto...

Ma non mi ha immortalato nessuno domenica. Che faccio, mi devo abbigliare di nuovo in quel modo solo per fare la foto?
Vabbe', lo faccio, ma solo se tu accetti di publicare una tua foto che ti mostra mentre lavori nell'orto insieme a Michelle Obama.

Moky ha detto...

Si, devi re-imbacuccarti... io faro' il possibile per zappare con FLOTUS!!!