sabato, novembre 11, 2006

Dall'estate all'inverno

Ieri sera sono partito da Raleigh: c'era una giornata stupenda: sole e 27°. Stamattina sono arrivato a Francoforte: pioggia gelida e 4°.
L'accoglienza calda l'ho avuta però a casa dalla mia estate personale: nonna papera. Mi ha preparato uno dei miei piatti preferiti: il risotto alla melagrana.

8 commenti:

Sebastiano ha detto...

Buono il risotto!!! Non vedo l'ora di rivedervi!

dioniso ha detto...

Pure noi.

gennaro ha detto...

Come si suol dire...panza mia fatti capanna!

dioniso ha detto...

Genau!
Nonna papera mi dice che se capiti da queste parti sei invitato.
Capiti mai qui Genna'?

Sugar Cane ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Sugar Cane ha detto...

Nonna papera, da quasi disoccupata, ha lasciato il posto alla canna da zucchero; ma l'invito a Gennaro è valido lo stesso

Eulinx ha detto...

Bentornato!
Il risotto alla melagrana non l'ho mai assaggiato, ma mi sa che è uno spettacolo, no? ;-)

dioniso ha detto...

canna da zucchero, benvenuta!! :-)

eulinx, sì a me piace molto. Dà un po' sull'agro dolce. È un sapore particolare che potrebbe non piacere. Infatti ad esempio ai genitori di sugar non piace.
Hai letto l'affissione precedente? Ora siamo una famiglia quasi disoccupata.