lunedì, novembre 05, 2007

Aggiornamenti botanici autunnali

Ho già detto che in molti aspetti delle nostre vite la fortuna non ci assiste. Pare però che la nostra flora domestica sia riuscita a mantenersi immune da questa malasorte che ci si è tanto affezionata. Chissà quale anticorpo avrà sviluppato? Forse dovremmo cominciare a nutrirci di tisane ricavate dal nostro famigerato habanero. Notate come è cresciuto rigoglioso da quando ve ne avevo parlato a maggio.
Anche i peperoncini variopinti di Tropea dopo aver mostrato tutta la loro tavolozza, dal verde al giallo al violetto all'arancione, hanno raggiunto la loro rossa maturità.
Il sopravvissuto continua a rimanere tale e tra un po' giocherà il suo ruolo annuale da protagonista.
Il pino domestico il cui pinolo genitore mi era stato regalato da Zucchero qualche anno fa sprizza salute da tutti i pori.
Abbiamo inoltre dei nuovi arrivi: il fico d'india regalatomi da sugarmammà e Zucchero, i gelsomini regalati a Zucchero da sugarmammà, un incognito che potrebbe essere un banano, e dei neonati peperoncini messicani. Presi i semi di questi ultimi dai peperoncini che mi aveva regalato un amico del mio paese, il quale mi aveva detto che si trattava di una specie sterile. Prodigiosamente hanno invece germogliato.

6 commenti:

Stregazelda ha detto...

che belle pianticelle che avete, complimenti! Complimenti per il piccolo abete sopravvissuto, mi fanno una tremenda pena quei poveri abeti che vengono sfruttati a natale e poi gettati via nell'immondizia...l'incognito invece non mi pare affatto un banano, ma non mi sbilancio oltre in quanto non sono molto esperta. L'habanero è portentoso e non scarterei l'idea di farne tisane (chissà che non scopriate qualche strana proprietà terapeutica!).
Come va il labbro? Ti ho scritto la ricetta della pasta crema di zucca e salsiccia in risposta al tuo commento. Un saluto e state bene!

Stregazelda ha detto...

domanda: ho visto che stai leggendo La Mennullara. Com'è? La mia copia giace sulla libreria da mesi, ma non mi decido a leggerla...la devo lasciare lì o mi consigli di spolverarla e tuffarmi nella lettura?

dioniso ha detto...

Dici che non è un banano eh? Forse no... vedremo.
Il labbro migliora. Oggi ho saltato la prova ma penso che lunedì prossimo andrò.
La Mennulara l'ho appena cominciato, non sono quindi ancora in grado di esprimere un giudizio. Zucchero però lo ha letto alcuni anni fa e le piacque.
Ora mi vado a vedere la ricetta!

Saluti

ZioMassimO ha detto...

esordisco anche io sul tuo blog, con i complimenti per il vostro "pollice verde" e rinnovando gli auguri.

ziomassimo ha detto...

dalle foto non mi sembra di scorgere dei gelsomini, bensì dei bellissimi ciclamini

dioniso ha detto...

benvenuto ziomassimo!
Grazie per la correzione, è stata una svista, sono ciclamini e non gelsomini.
Forse avevo ancora in mente i mitici gelato e mousse al gelsomino.

Tra l'altro mi sono accorto di aver omesso una lode al nostro caro beniamino, che ci accompagna ormai da circa 7 anni. Quando lo adottammo sarà stato non più di 10 cm.